lunedì 7 dicembre 2009

URGENTISSIMO

Da quello che ha scritto Mighali, ho la massima certezza che sono state fatte delle discriminazioni tra PROVINCE e PROVINCE .Perchè da quello che ho visto nella ricostruzione del Mighali è stato trasmesso il salario accessorio mentre nella Provincia di Livorno ed in tante altre Province no.Capitooooooooooooooooooooo!!!!!!! Caro Enzo devi far pubblicare nel blog questa mia perchè,oltre lo scippo dell'anzianità c'è anche la discriminazione tra lavoratori e lavoratori.Quindi ci sono tutte le condizioni per far intervenire i SINDACATI e rivedere TUTTA LA FACCENDA.
Io metterò a disposizione della causa TUTTI I DOCUMENTI NECESSARI.
Saluti. Ottorino Mugnai. Livorno

3 commenti:

Marta ha detto...

Quello che afferma Ottorino Mugnai, collega di Livorno, è da me condiviso fin dall'inizio della nostra storiA e non più tardi di una settimana fa ne ho avuto di nuovo conferma da una persona che ne è a conoscenza. Da vari anni chiedo alle riunioni sindacali che venga fatto un controllo sull'inserimento dei dati iniziali degli stipendi percepiti ma spesso mi è stato risposto che non possiamo fare la guerra tra poveri. Io credo che la guerra sarebbe una guerra non tra poveri ma contro i furbi che dal lontano gennaio 2000 percepiscono uno stipendio equivalente talvolta ad una anzianità maggiore di quella in godimento a quela data.
GHELARDI ANNA

Anonimo ha detto...

SONO UNA ASSISTENTE AMMINISTRATIVA E LA PROVINCIA DI LODI NEL 2000 NEL FARE IL PASSAGGIO DEL PERSONALE ALLO STATO HA USATO IL SISTEMA DEL MINIMO INDISPENSSABILE IN QUANTO I COMPENSI ACCESSORI NON LI HA INSERITI.

Anonimo ha detto...

Sono d'accordo con quanto affermato ne commento precedente perchè anche la Provincia di Lodi ha usato lo stesso sistima di inserimenti dati.